PINOCCHIO A SCUOLA



Pinocchio nasce al mondo sulle pagine del Giornale per i Bambini il 7 luglio 1881. Il suo autore aveva vissuto da interprete la stagione del Risorgimento e respirati i fermenti di Firenze capitale, punteggiò il suo capolavoro - il romanzo più letto di tutti i tempi - con segni e segnali di una stagione esaltante. Pochi anni dopo la nascita dello Stato italiano, Lorenzini/Collodi non potè esimersi dal dipingere - certo sopra e sotto le righe - ma sempre ben dentro al pentagramma, i vizi e le virtù di un paese giovane e di un popolo antico.
Le venture del Burattino sono pennellate ora col sorriso, ora col corruccio, talvolta col dolore di quel magma emotivo che in 150 anni abbiamo ben imparato a (ri)conoscere.

Il Museo del Giocattolo e del Bambino presenta e propone alle scuole secondarie di ogni ordine e indirizzo una lezione giocosa e teatralizzata. L'analisi del testo originale, analizzato in punta di filologia dal direttore del Museo, anche attraverso la lettura di numerosi brani scelti recitati da un attore, è fonte di sorprese e occasione per recuperare attraverso la vicenda di uno dei primi italiani, un'identità forse non perduta ma certo un po' sbiadita.
Cittadino d'Italia, cittadino del mondo, Pinocchio contiene in sè ogni nostro pregio e ogni nostro difetto; l'attualità del suo racconto, nonostante i danni causati da riduzioni e rivisitazioni delle più disparate qualità, continua a sorprendere. L'esperienza è accompagnata dalla proiezione di centinaia di immagini che illustrano l'evoluzione iconografica dei personaggi, dall'osservazione della prima edizione - in originale - del Capolavoro e dalla presenza di... Pinocchio.
Pinocchio a scuola non ci voleva proprio andare... il Teatrino, il Pescecane, il Paese dei Balocchi... ogni occasione era buona per marinare. Beh, se ci invitate, lo portiamo noi.

PROPOSTA:

La lezione/spettacolo ha la durata minima di due ore.
Viene tenuta dal Direttore del Museo e da un attore teatrale.
Si svolge direttamente in aula o in altro spazio della scuola e può coinvolgere una o due classi.
E' gradita la presenza di un televisore o altro apparato video per la proiezione di immagini.
Prezzi: forfait di 150 Euro per Milano e Hinterland. 200 Euro fino a 50 km da Milano.
Accordo diretto e personalizzato per distanze maggiori.
Il costo è comprensivo, per ogni studente coinvolto, di un biglietto per visitare il Museo.

La lezione/spettacolo può essere tenuta anche all'interno del Museo nel corso della Visita.
Prezzi: 5 Euro a partecipante (ingresso al Museo e incontro, durata 2h)
10 Euro (ingresso e incontro + Laboratorio di costruzione a tema "pinocchiesco", durata 3h)
Minimo 20 partecipanti.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

Alessandro Franzini: 3401509192 Mail: Info@museodelgiocattolo.it
MUSEO DEL GIOCATTOLO E DEL BAMBINO
Via Rodari 3, Cormano Milano
Via Trento e Trieste 1, Santo Stefano Lodigiano (LO)